Carrello

News

Vittorio Innocente, batte se stesso

Solo una lesione al timpano sinistro ha potuto fermare la performance sportiva del sessantaduenne Vittorio Innocente prevista per la giornata di mercoledì 23 luglio.Il funzionario del “Guinness World Records” Lucia Sinigagliesi, giunto appositamente dalla sede Londinese, ha comunque convalidato il raggiungimento del Record. Il materiale fotografico realizzato nel corso della precedente immersione del 21 luglio dai carabinieri subacquei di Genova, il video girato da Antonio Pizzo dell’European Diving Center di S. Margherita Ligure e la dichiarazione dell'avvocato Orietta Stella che alla quota di -65 metri ha personalmente siglato il raggiungimento dell’ obiettivo previsto non lasciano dubbi. Il rammarico di Vittorio per non aver potuto ripetere la prova in presenza di tv e giornali giunti numerosi per assistere all’evento, è stato alleviato solo dal sostegno dei numerosi fans presenti alla conferenza stampa realizzata nella zona antistante l’European Diving Center di S. Margherita Nell’immersione del 21 luglio Vittorio Innocente ha iniziato la discesa in sella alla sua mountain bike SCOUT "barracuda" alla quota di -28 metri raggiungendo la profondità di -66,5 metri, superando così la quota prevista di sessantacinque-metri. La pista subacquea, della lunghezza di 110 metri, è stata percorsa in soli 9 minuti. Questo è il grafico tratto dal computer subacqueo al polso di Innocente indossato sopra la muta di uno speciale materiale realizzata dalla CRESSI-SUB.

Leave a Reply