Skip to main content

Carrello

A Cipro, al largo della cittadina di Ayia Napa, è stato aperto il museo MUSAN, un insieme di 93 installazioni di Jason deCaires Taylor, artista specializzato in scultura subacquea: una vera foresta marina con figure di persone e bambini che giocano.

Si chiama MUSAN, ovvero Museum of Underwater Sculpture Ayia Napa, ed è l’ultima iniziativa dello scultore inglese Jason deCaires Taylor (Dover, 1974), specializzato nella creazione di sculture subacquee. Dopo aver creato opere sommerse in Australia, nelle Maldive, in Francia e in diverse altre parti del mondo, adesso Taylor ha da pochi giorni inaugurato il suo nuovo museo che si trova 200 metri al largo della cittadina di Ayia Napa, località turistica della parte orientale di Cipro nota per le sue spiagge. Qui, nelle profondità del mare, Taylor ha installato 93 sculture poggiate direttamente sul fondale: alcune raffigurano persone (soprattutto bambini), altre alberi e piante. Tra le sculture c’è anche un gruppo intitolato The Underwater Forest, una vera foresta subacquea che vuol essere la prima al mondo del suo genere.

Leave a Reply