Skip to main content

Carrello

News

Resti di un carico di un’imbarcazione di età preromana a Santa Caterina

Resti di un carico di un'imbarcazione di età preromana a Santa Caterina. I resti, insabbiati, sono stati segnalati alla base di una scarpata rocciosa posta lungo la costa di Nardò, da Giuseppe Piccioli, docente di Geografia presso l'Università del Salento. Il sito è localizzato su un pendio che degrada verso un pianoro sabbioso, a moderata profondità. Nelle sacche del fondale si notano numerosi frammenti anforari, fondi, pareti, rari colli e orli, incastrati e concrezionati nelle fenditure a volte profonde della parete. Ma che cosa passava dalle nostre coste in passato? Scopritelo con questo viaggio di PdM!

Gli esemplari presentano spiccate affinità di forma e d'impasto con un cospicuo gruppo di anfore rinvenute negli scavi di Torre S. Giovanni di Ugento. Si tratta

Leave a Reply