Skip to main content

Carrello

News

Quando serve una camera iperbarica

By 31 Marzo 2017Aprile 14th, 2017No Comments

Terapia utile per subacquei, intossicati e per chi soffre di patologie acute
La camera iperbarica è una terapia preziosa per curare le vittime di intossicazioni da monossido di carbonio e per chi soffre di patologie croniche che hanno in comune la carenza di ossigeno. È fondamentale peraltro anche per rendere più sicure le immersioni.
Lo spiega Monica Rocco, professore associato in anestesia e terapia intensiva all’università di Roma la Sapienza e responsabile della sezione culturale di medicina iperbarica della SIAARTI.
“Le immersioni sono sempre più sicure e gli ultimi studi aiutano a capire cosa c’è dietro l’embolia del subacqueo. Fare ginnastica (sforzo fisico) nella giornata precedente l’immersione aumenta la produzione di ossido nitrico e l’endotelio del subacqueo sembra essere in qualche modo protetto dalla formazione di “bolle” che sono dovute al tempo in cui il subacqueo sta sotto, a quanta miscela respira e quanto va in profondità. Non fa bene invece… continua http://www.italiasalute.it/5138/pag2/Quando-serve-camera-iperbarica.html

Leave a Reply