Skip to main content

Carrello

News

Novità 2017 EUDI MOVIE DIVING partecipa anche tu…

By 31 Marzo 2017Aprile 13th, 2017No Comments

EUDI MOVIE DIVING
Per analizzare lo stato di salute del comparto subacqueo si possono utilizzare vari parametri: il numero di praticanti, la quantità d’aziende o la loro variazione su base annua, quinquennale o decennale, l’elenco dei tour operator specializzati o quanti sono i sub che viaggiano a scopo d’immersione.
A questi si devono aggiungere i diving che, nel quarto di secolo caratterizzato dalla presenza di Eudi Show, si sono imposti sempre di più come uno degli indici migliori per valutare il trend complessivo del settore subacqueo nel nostro paese.
Nati per offrire un servizio di base a tutti quei subacquei che trovavano sempre più scomodo portarsi dietro bombole e attrezzature e che cercavano un punto di assistenza per andare alla scoperta di fondali sconosciuti in compagnia di guide esperte, i diving sono notevolmente cambiati, evolvendosi sulla spinta di un mercato sempre più esigente, sino a trasformarsi in attività al servizio del turismo subacqueo e sempre più attente alle esigenze del cliente, confortevoli e in grado di soddisfare quasi tutte le richieste. Oggi è possibile arrivare a un diving portando con noi il solo brevetto per ritrovarci di lì a poco sott’acqua, equipaggiati di tutto punto, persino con torcia e macchina fotografica al seguito.
[img]http://serhost.digimaweb.it/file/attachment/2016/11/275cda57f3d5f341c620aa67cc92b0a6_view.jpg[/img] Eudi Show, nei suoi venticinque anni di storia, ha sempre dato spazio ai diving, valorizzandoli e creando nelle scorse edizioni un concorso video esclusivo come Eudi Movie Diving che, in occasione di Eudi 2017, riparte con importanti novità allo scopo di coinvolgere attivamente i loro clienti/visitatori che, attraverso 3 minuti di filmato, potranno promuovere le iniziative, i luoghi e le attività dei diving preferiti.
Tutti coloro che vorranno partecipare troveranno nelle pagine riservate del sito eudishow.eu tutte le informazioni necessarie, il regolamento e la scheda di partecipazione. Il materiale video dovrà pervenire, esclusivamente tramite e-mail, all’indirizzo contest@eudishow.eu entro il 10 febbraio 2017, accompagnato dal modulo di partecipazione debitamente compilato in ogni sua parte e controfirmato in originale.
L’organizzazione provvederà ad inviare un biglietto omaggio per ogni video inviato e una selezione di filmati sarà proiettata all’Eudi Show 2017.
Appuntamento per tutti il 5 marzo quando i primi tre classificati riceveranno un riconoscimento insieme al diving protagonista cui sarà garantito uno spazio allestito di 8 mq, a titolo gratuito, per la partecipazione all’edizione 2018 di Eudi Show

Leave a Reply