Skip to main content

Carrello

News

Cataratta e subacquea

Egregio dott. Longobardi , gradirei conoscere il suo parere medico sulla mia situazione.
Ho 50anni, nel 2004 sono stato operato di caratatta all’occhio sinistro e l’anno successivo a quello destro, in novembre dello scorso anno mi sono sottoposto a un intervento di capsulotomia all’occhio destro e in aprile occhio sinistro.
Tutto é andato bene e dopo un controllo dall’oculista ho chiesto se potevo effettuare immersioni durante le vacanze di agosto. La risposta é stata positiva anche se mi ha consigliato di inoculare un collirio (INDOCOLLYRE) utilizzato già in precedenza dopo l’intervento per un mese.
Ad agosto ho effettuato 1 full-day la prima ha 38 mt e la seconda dopo un intervallo di 1h40 a 30 mt, non ho utilizzato il collirio ne prima ne dopo.
Le chiedo l’attività subacquea posso continuarla sanza problemi ,ovviamente sottoponendomi regolarmente a controlli c/o il mio oculista, oppure rischio delle complicazioni? L’attività subacquea é parte della mia vita ,come lo é per tutti quelli che hanno scelto questa professione.
In attesa di una sua risposta a questa mia le invio i miai più cordiali saluti.

Un commento a “Cataratta e subacquea”

caro Federico

Leave a Reply