Skip to main content

Carrello

News

Boe luminose per i sub con 11 punti di immersione

Approvato il regolamento legato alla protezione dell’ecosistema marino L’utilizzo possibile a partire dal 15 marzo e andrà avanti fino al 15 dicembre
CAPOLIVERI. Boe luminose per i subacquei all’Elba. Un progetto per la protezione e il risanamento dell’ecosistema marino che decolla dopo una “guerra aperta”” legata alle tariffe che di fatto aveva bloccato l’iter. ora il regolamento per un progetto che decollerà il 15 marzo e consentira immersioni fino al 15 dicembre. Una “”Lina di Boe”” per rendere le immersioni più facili e sicure e soprattutto rispettose dell’ambiente marino.

Una linea di boe nel territorio comunale di Capoliveri per dare un maggiore servizio agli amanti delle immersioni e una maggiore sicurezza a coloro che si avvicinano a quest’aspetto della natura nonché a limitare il traffico del diporto. Tutto ciò al fine di una destagionalizzazione e di una riqualificazione del turismo ma soprattutto per sottolineare una forte sensibilità alle problematiche legate alla sicurezza

Leave a Reply