Skip to main content

Carrello

News

Alla scoperta di Altare: vivere la magia di un’immersione nell’Area Marina Protetta di Portofino

Alla scoperta di Altare: vivere la magia di un’immersione nell’Area Marina Protetta di Portofino
Immergersi è sempre un’esperienza emozionante, un viaggio magico all’insegna della scoperta e della meraviglia. Liguria Nautica è andata alla ricerca dei siti di immersione più belli. Ecco cosa ha trovato
25 gennaio 2018 | di Manuela Sciandra

Siete appassionati di escursioni subacquee ma non sapete quali fondali visitare? Niente paura, Liguria Nautica è qui per aiutarvi. Con una serie di video, vi mostreremo i siti più interessanti dove fare immersioni. Immersioni alla portata di tutti i subacquei amatoriali, anche quelli muniti soltanto del brevetto d’immersione Open Water Diver (OWD) o del certificato di subacqueo CMAS a una stella.
Il primo sito che vi presentiamo è Altare, ai primi posti nelle graduatorie internazionali di pratica subacquea e situato nella suggestiva e incontaminata Area Marina Protetta di Portofino (AMP). Negli splendidi fondali di quest’area, istituita con il decreto del Ministero dell’Ambiente del 26 aprile 1999, sono presenti circa una ventina di ottimi siti d’immersione, tutti caratterizzati da un’incredibile ricchezza e varietà di organismi marini che ne fanno una delle mete più apprezzate dai subacquei di tutta Europa.
Per trovare il sito di Altare, ubicato tra Punta Carega e Punta del Faro, ci siamo avvalsi della collaborazione del centro subacqueo Dimensione Diving di Lavagna e del team del programma “Nel Blu CONTINUA…

Leave a Reply