Skip to main content

Carrello

News

Alghero: trovata in mare ancora dell’era preistorica

La Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza di Alghero ha riportato alla luce, nelle acque di Bosa Marina, una preziosa ancora litica, presumibilmente risalente all’era preistorica. I dettagli esposti in una conferenza stampa.

ALGHERO – Si è rivelata un reperto di notevole valore storico ed archeologico, l’ancora litica a gravità della tipologia enea, riportata alla luce dalla Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza di Alghero nelle acque di Bosa Marina.

Il reperto, del peso di circa 50 kg, risalente presumibilmente all’era preistorica (II millennio A.C.), si trovava a circa 20 metri di profondità. Le Fiamme Gialle, dopo aver ricevuto una segnalazione da parte del titolare del “Diving Malesh””di Bosa

Leave a Reply