News

Cambio al Vertice del ComSubIn: nuovo comandante il Contrammiraglio Rossi

By 25 Settembre 2019 Ottobre 13th, 2019 No Comments

L’ammiraglio di divisione Paolo Pezzutti lascia il comando del Raggruppamento Subacquei ed Incursori “Teseo Tesei” al contrammiraglio Massimiliano Rossi

La Spezia. Lunedì 23 settembre 2019 l’ammiraglio di divisione Paolo Pezzutti lascia il comando del Raggruppamento Subacquei ed Incursori “Teseo Tesei” nelle mani del contrammiraglio Massimiliano Rossi, nella cerimonia che si è svolta nella storica e suggestiva base del Varignano alla presenza del Capo di stato maggiore della Marina militare, ammiraglio di squadra Giuseppe Cavo Dragone.

L’Ammiraglio di Squadra Giuseppe Cavo Dragone, passa in rassegna gli uomini del COMSUBIN di cui in passato è stato comandante (2008-2011)

L’ammiraglio Pezzutti lascia l’incarico di Comandante del ComSubIn al termine di un intenso periodo durato quattro anni ed andrà a ricoprire il ruolo di Comandante della Seconda Divisione Navale con sede a Taranto. L’Ammiraglio Rossi assumerà il comando del ComSubiI dopo aver già ricoperto l’incarico di Comandante del Gruppo Operativo Incursori e quello di Capo di Stato Maggiore del Comando Interforze per le Operazioni delle Forze Speciali.

Nelle parole con cui ha lasciato l’incarico, l’ammiraglio Pezzutti, ha voluto ricordare il lavoro svolto nei quattro anni: un numero su tutti è quello dei 110.000 ordigni marini inesplosi che i palombari del Gruppo hanno reso inoffensivi. Ha voluto rivendicare con forza l’apertura della base alla società civile: dalla visita guidata nell’ambito delle “giornate di primavera del FAI” (Fondo Ambiente Italiano), al recente Open Base per le scuole dei giovani subacquei di tutta Italia. Degno di nota è il progetto per il centro iperbarico, che troverà presto posto all’interno delle mura dell’Arsenale Militare di La Spezia. continua…

Leave a Reply