News

Uno scontro fra titani: verdesca e pesce spada

By 19 marzo 2018 No Comments

Watermarked10(2017-03-09-2114)Uno scontro fra titani: verdesca e pesce spada. Beh, insomma: almeno fra due degli animali più grandi del nostro mare. Da una parte, una verdesca di oltre due metri e mezzo. E dall’altra un pescespada. Per cosa abbiano litigato, chissà. Uno dei due, la verdesca, ci ha lasciato le …pinne. L’altro se non è morto certo ha molta fame, visto che 25 cm della sua spada – l’arma che usa per cacciare, sono rimasti conficcati nel muso della verdesca.

Non aveva colpito cervello o altri organi vitali” racconta Simona Clò di MedSharks, intervenuta stamane sulla spiaggia di Ostia non appena la Capitaneria di Porto  l’ha allertata del ritrovamento. “Ma nel muso c’è una concentrazione di organi sensoriali che sicuramente sono stati danneggiati dalla spada e che possono aver causato grossi problemi all’animale, filo a condurla alla morte sulla spiaggia.”

Il ritrovamento della spada è stata l’ultima delle sorprese di questa mattinata, iniziata con il rinvenimento della verdesca sulla battigia di Ostia da parte di Aldo Marinelli. Il video, subito postato su Facebook, mostra Marinelli tentare senza fortuna di sospingere l’animale, ancora vivo, in acqua. Così allerta la Guardia Costiera, e il CV Ratto Vaquer, tramite l’addetto della sala operativa capo Marrone, avvisa Simona, responsabile scientifico di MedSharks e contatto per il programma LEM, Large Elasmobranch Monitoring. CONTINUA…

Leave a Reply