DIDATTICA DELL’APNEA: SI VA VERSO UNA SOLUZIONE UNITARIA!


DIDATTICA DELL’APNEA: SI VA VERSO UNA SOLUZIONE UNITARIA!
Si è svolta a Roma, presso la sede della FIPSAS, in data 26 Novembre 2017, una riunione avente all’ordine del giorno la didattica dell’apnea. 
Alla riunione, presieduta dal Presidente Federale, Prof. Ugo Claudio Matteoli, hanno partecipato il Consigliere Federale Claudio Nolli, tre membri della Commissione Apnea del Settore Attività Subacquee e Nuoto Pinnato, Giorgio Bestente, Michele Geraci e Silvio Mercadante, e tre membri della Commissione Apnea del Consiglio di Settore della Didattica Subacquea, Francesco Di Figlia, Marta Piccoli e Maurizio Santero.
Lo scopo della riunione, fortemente voluta dal Presidente Federale, era quello di trovare una soluzione ai problemi sorti a seguito all’approvazione, da parte della Confederazione Mondiale delle Attività Subacquee (CMAS), dei nuovi standard dell’apnea, ai quali il Settore Attività Subacquee e Nuoto Pinnato si è subito adeguato, mentre il Settore Didattica Subacquea no, finendo per generare una possibile rivoluzione nell’assetto didattico federale.
Conscio dell’insostenibilità di una tale situazione, che avrebbe finito per creare (e che, anzi, almeno in parte, ha già creato) non pochi dissidi, il Presidente Federale si è assunto l’onere in prima persona di cercare di trovare una mediazione tra i due Settori interessati. E, a giudicare dall’esito della suddetta riunione, CONTINUA…

Lascia un commento