Gli incursori del Comsubin insegneranno ai giovani a immergersi


Gli incursori del Comsubin insegneranno ai giovani a immergersi (video)
Almeno il Comsubin non collabora all’invasione dell’Italia portando clandestini illegali qui da noi: sabato prossimo i Palombari del Raggruppamento Subacquei ed Incursori accompagneranno sott’acqua i ragazzi e i giovani della Spezia. Sarà un’esperienza unica, che permetterà a tutti coloro che si presenteranno alla Piscina Aldo Mori, sita in viale Nicolò Fieschi n. 30, di provare ad immergersi con l’autorespiratore ad aria, guidati dagli istruttori della Scuola Subacquei di Comsubin (Comando Subacquei ed Incursori). Durante l’attività, aperta a tutta la gioventù spezzina dai 4 ai 22 anni, verranno impartite le nozioni fondamentali per provare a immergersi e sarà fornito l’equipaggiamento completo da sommozzatore: muta, bombola, erogatore, maschera e pinne. Per partecipare sarà sufficiente presentarsi alla piscina Aldo Mori il 4 novembre, dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30, con al seguito solo il costume, una cuffia da piscina, un paio di ciabatte e un asciugamano. Per i minorenni sarà fondamentale essere accompagnati da chi ne esercita la potestà genitoriale. Quest’attività non è l’unica che il Gos conduce a favore della collettività. continua… http://www.secoloditalia.it/2017/11/gli-incursori-del-comsubin-insegneranno-ai-giovani-immergersi/

Lascia un commento