Archeologia: “Da Gaeta fino alla Calabria tirrenica ben 120 siti sottomarini”



Archeologia: “Da Gaeta fino alla Calabria tirrenica ben 120 siti sottomarini”
A cura di Filomena Fotia
“Nelle Aree Marine Protette della Campania si racchiude tutta la storia del nostro territorio dall’epoca greca fino a tutta l’epoca romana e tardo antico. Considerando il tirreno centro- meridionale, quindi da Gaeta a tutta la Calabria tra informazioni che abbiamo da bibliografia, quindi di siti visti e oggi non più conservati e siti attualmente presenti su circa 120 ben 80 ricadono nella Campania”. Lo ha dichiarato Alessandra Benini, archeologa che sta dirigendo gli scavi di Ischia, nell’Area Marina Protetta Regno di Nettuno, intervistata dai numerosi giornalisti italiani e stranieri che stanno partecipando al Press Tour, un Mare di Cultura, nelle Aree Marine Protette della Campania.
“Una possibile soluzione sarebbe, come avviene anche per alcuni monumenti a terra – ha proseguito Alessandra Benini – sarebbe darli in affidamento a diving o ad altre società che ne mantengano lo stato di conservazione e ne abbiano ritorno con delle visite guidate. Naturalmente presuppone una preparazione scientifica di chi li accompagna e materiale esplicativo di buon livello”.
continua… http://www.meteoweb.eu/2017/10/archeologia-da-gaeta-fino-alla-calabria-tirrenica-ben-120-siti-sottomarini/983834/

Lascia un commento