Un progetto inglese ci porta sul fondo del mare alla scoperta dei relitti


Per chi ama il fascino dei fondali marini e il mistero dei relitti sommersi il sito inglese The Thistelgorm Project ha creato un’esperienza unica e suggestiva, che offre una ricostruzione in 3D del Thistlegorm, il mercantile inglese affondato nel 1941 da un bombardiere tedesco al largo delle coste egiziane che oggi si trova a più di 30 metri di profondità ed è tra le mete predilette per le immersioni subacquee. continua… http://www.unionesarda.it/articolo/cultura/2017/10/06/un_progetto_inglese_ci_porta_sul_fondo_del_mare_alla_scoperta_dei-8-652474.html

Lascia un commento