Calabria, Anemoni di mare, stelle marine e quella roccia sconosciuta: alla scoperta dei fondali del quartiere Lido


Anemoni di mare, stelle marine e quella roccia sconosciuta: alla scoperta dei fondali del quartiere Lido
Occhi puntati sulla Beach Rock grazie alle iniziative delle associazioni Kalabrian H2o e Sesto Continente
Kalabrian h2o e Sesto Continente, un perfetto binomio per far conoscere i fondali della costa catanzarese. Le due associazioni, in questo fine settimana, hanno promosso un evento per valorizzare lo straordinario mondo marino di cui è dotata la costa del quartiere marinaro della città di Catanzaro, nello specifico la suggestiva “Beach Rock”.
Già da ieri, nella sede Kalabrian h2o sul Lungomare di Giovino, l’allestimento di una mostra fotografica con una straordinaria documentazione della fauna marina esistente in quel tratto ha notevolmente interessato i tanti che vi hanno preso parte. Stelle marine, polpi, anemoni di mare, cavallucci marini, parti della peculiare Beach Rock, singolari esemplari, nonché le foto di un relitto di un aereo bombardiere scattate al largo della Roccelletta di Borgia, è ciò che ancor oggi e domani, domenica 23 luglio, si potrà ammirare nella mostra in esposizione (ore 18,00 / 23,00 sabato – ore 18,00 / 21,00 domenica).
Da ricordare che Sesto Continente, con sede nel quartiere Lido, è un’associazione sportiva dilettantistica e da diversi anni si occupa di immersioni subacquee (tra cui: “Subacquando”, “ Fondali puliti”, “Divers…amente Sub”), operando anche al fine di salvaguardare l’ambiente marino e naturale, cosa che li accomuna in maniera determinante all’associazione Kalabrian h2o che da sempre ha promosso, oltre alla pratica del kayak, la tutela dell’ecosistema. continua… http://www.catanzaroinforma.it/notizia102072/Anemoni-di-mare-stelle-marine-e-quella-roccia-sconosciuta-alla-scoperta-dei-fondali-del-quartiere-Lido.html#.WXUMoopLeRs

Lascia un commento