Vittoria per i diving campesi



Dopo la protesta dei giorni scorsi i rappresentanti dei diving sono stati ricevuti dal commissario prefettizio e avranno i permessi per lavorare
CAMPO NELL’ELBA — Vittoria dell’associazione dei Centri di Immersione di Marina di Campo: venerdì 5 maggio i rappresentati dei diving campesi hanno avuto un incontro con il commissario prefettizio Salvatore Parascandola durante il quale è stato loro riconosciuto il diritto di sosta sul porto.
All’incontro hanno partecipato anche il Comandante della Polizia Municipale e il segretario comunale con il comandante della Delegazione di Porto Maresciallo Marco Alberti.
“Nell’incontro – commenta Massimiliano Mammi, presidente dell’associazione e portavoce della protesta dei diving – sono state illustrate ampiamente le motivazioni e i disagi dei diving center campesi incontrano, sin da subito, continua…

Lascia un commento