Il polpo di Miseno e il granchio di Procida conquistano Praga



Cartoline dal Golfo di Napoli. Frammenti della biodiversità del mare che bagna Napoli e le isole, a metà tra arte e scienze. Continuano a farsi onore i fotografi subacquei della scuola partenopea: premi e riconoscimenti su scala internazionale per scatti che raccontano i fondali. Al Paf Tachov di Praga, uno dei concorsi di fotografia subacquea più prestigiosi al mondo.
Sono un polpo comune di Miseno e un granchio procidano a farsi ambasciatori della bellezza sommersa campana, entrambi immortalati da Salvatore Ianniello, odontotecnico con la passione della fotografia: “Octopus mammut” è il titolo dello scatto in bianco e nero che ritrae il polpo tra le dune di sabba illuminate dai raggi solari, a pochi centimetri di profondità, nel territorio di Bacoli.

continua… http://napoli.repubblica.it/cronaca/2017/03/29/foto/il_polpo_di_miseno_e_il_granchio_di_procida_conquistano_praga-161696047/1/#1

Lascia un commento